Giornalismoascuola.it: questa la prima scuola partecipante

La prima scuola a partecipare al progetto di giornalismo digitale 2017/2018 sarà ancora la scuola secondaria di primo grado di Fenegrò (CO), che fa parte dell’Istituto Comprensivo Statale “G. Bosco”.

Giornalismo a ScuolaGiornalismo a scuola 2017/18

L’edizione 2017/18 prevede, come progetto finale del laboratorio di giornalismo digitale, la realizzazione di un radio giornale, prodotto dai ragazzi, di circa quindici minuti, utilizzando la piattaforma online gratuita Spreaker.com e le conoscenze di uno o più esperti esterni che ci aiuteranno nella produzione della puntata.

Gli incontri settimanali si svolgeranno in aula informatica e avranno la durata di due ore ciascuno, per un totale di dieci lezioni.

In particolare, il laboratorio Giornalismo a scuola vuole essere per i ragazzi un percorso di conoscenza che li porti non solo a evitare le notizie “bufala” e le interminabili catene di Sant’Antonio online, ma a utilizzare consapevolmente tutti i social network a loro disposizione.

Nessuno, infatti, attraversa la strada senza guardare. E nessuno si lancia da un aereo senza sapere come si usa un paracadute: anche in rete ci sono delle regole fondamentali per navigare sicuri e non mettersi nei guai e con questo laboratorio di giornalismo digitale le scopriremo!

scuola-media-fenegro1

Uno degli obiettivi della scuola media di Fenegrò

La scuola media di Fenegrò

L’insieme degli obiettivi a lungo termine della scuola sono molto chiari, e si possono leggere anche sul sito dell’Istituto stesso, all’indirizzo www.comprensivofenegro.gov.it.

Tra gli obiettivi, ci sembrano fondamentali: contribuire ad alleviare le situazioni di svantaggio anche attraverso attività individuali; integrare gli alunni stranieri; organizzare le conoscenze (sapere) e le abilità (saper fare) degli alunni.

Favorire lo sviluppo integrale di tutti gli studenti per una formazione che tenda all’autonomia, alla collaborazione e alla solidarietà.

 

Favorire un’adeguata preparazione culturale di base e potenziare le abilità logico-critiche; favorire negli alunni la consapevolezza del loro ruolo di futuri cittadini. Sembrano concetti scontati, ma non lo sono affatto.

scuola FenegròI docenti e il dirigente scolastico – la dott.ssa Francesca De Rose –, e noi con loro, sono convinti che la famiglia abbia un ruolo fondamentale affinché l’educazione scolastica sia efficace.

Noi di Giornalismoascuola.it ringraziamo il dirigente scolastico, la dott.ssa De Rose, per averci permesso di continuare un viaggio con i ragazzi che, speriamo, li renderà più consapevoli dei mezzi tecnologici che hanno a disposizione.

Mariangela Campo

 

 

 

 

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

3 Responses to Giornalismoascuola.it: questa la prima scuola partecipante

  1. Pingback: La prima lezione nella classe III D: ecco come è andata | Giornalismo a Scuola

  2. Pingback: III D: presentazione direttore vicedirettore e assegnazione ruoli | Giornalismo a Scuola

  3. Pingback: Aspettative e previsioni dei genitori ai figli adolescenti | Giornalismo a Scuola

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

18 − eleven =