I maschi sono superiori alle femmine? In 2A la discussione è aperta

Il 13 febbraio del 2019 nella classe 2 A della scuola media di Fenegrò c’è stata una discussione accesa, durante la quale i maschi hanno detto di essere più intelligenti delle femmine.

La questione è nata mentre parlavamo di responsabilità e i maschi, dopo aver riflettuto un po’, si sono resi conto che maschi e femmine hanno lo stesso quoziente intellettivo.

maschi e femmineMaschi contro femmine

I maschi pensavano di essere più intelligenti delle femmine perché utilizzavano come base la somma dei voti nelle pagelle, ma riflettendo i maschi sono 14 e le femmine sono 10.

Quindi, anche se la somma dei voti femminili fosse stata più alta, è probabile che la somma dei voti maschili fosse maggiore di quella dei voti femminili.

In sostanza, i maschi e le femmine sono tutti intelligenti allo stesso modo.

Però ci sarà qualcuno che si impegnerà di più e qualcuno di meno, perché per parlare di intelligenza si toccano argomenti delicati.

Ad esempio bisogna considerare anche i possibili problemi mentali o handicap.

Per questo, chiediamo scusa alle femmine ma è una questione aperta da sempre: sentiamo sempre discutere di chi è più bravo nello sport, di chi è più seducente, di chi può fare o non può fare cose, ecc.

I maschi e le femmine della 2a si trovano bene come classe e resteranno uniti nonostante queste discussioni.

Abdullah, Kevin e Andrea L.

adolescenti e pcLa verità, secondo me

I maschi che durante la discussione in classe si dicevano più intelligenti delle femmine hanno scritto le parole che avete appena letto.
Nonostante la loro buona fede, penso però che le scuse alle femmine siano arrivate solo perché ho chiesto loro di scrivere un testo sulla loro teoria, e di argomentarlo.

Mi sembra che, invece di dirci perché pensano di essere superiori alle femmine, abbiano semplicemente trovato la via più semplice per evitare problemi.

Chi vorrebbe vedere pubblicato qualcosa che potrebbe suscitare discussioni a non finire?

Ma non sarebbe meglio parlarne? Cercare di capire da dove vengono queste idee?

Cari lettori, voi che ne pensate?

Mariangela Campo

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 − 12 =