#WorkAtHome: 4 film degli anni ‘80-’90 da recuperare quest’estate 

4 film da vedere durante le vacanze

Pensavate di passarla liscia e godervi tranquillamente l’estate senza di noi?  

Giornalismo a Scuola pensa sempre a voi e ai vostri compiti per le vacanze, ma non temete, saremo buone. 

La materia dei compiti per le vacanze di oggi è storia, la materia che forse odiate di più ma che qui siamo sicure adorerete. 

Niente guerre e niente date, solo cinema: 

compiti storia 2

 

Tutti possiamo trarre importanti insegnamenti e spunti di riflessione dalle pellicole che guardiamo: il cinema è come la scuola e i film sono i suoi professori.

Tutti diversi, ma con un unico obiettivo: crescere come adulti consapevoli.

Andare alla scoperta dei film “vecchi”, e quindi della storia del cinema, ci permette di capire meglio quelli nuovi, scoprire da dove siamo partiti e dove stiamo andando, proprio come la tanto odiata storia.  

I cinque film che vi proponiamo sono dei classici dei film per ragazzi, da vedere almeno una volta nella vita.

I Goonies 

the-goonies-film-da-recuperare-estate

The Goonies – foto credis: ShowClix

Lo metto per primo perchè sono di parte, I Goonies sono la mia infanzia anche se il film è del 1985 e io non sono così vecchia. Eppure, anche se sono nata dieci anni dopo, anche se adesso corro verso i trent’anni, I Goonies non invecchiano di un giorno.

Sanno ancora farmi ridere e piangere, sanno spaventarmi e anche se so le battute a memoria ogni volta vengo rapita. Sarà perchè quando sei un Goonie lo sei sempre.

Trama (no spoiler)

Il film è la storia di un gruppo di amici, I Goonies, cresciuti nel quartiere di Goon Ducks a Astoria, che purtroppo sta per essere demolito.

I ragazzi sanno di non poter fare niente e sono ormai rassegnati a doversi dividere per sempre.

Finchè un giorno, nella soffitta di Mickey, trovano una vecchia mappa del tesoro del pirata Willy l’Orbo, il cui oro potrebbe salvare il loro quartiere e le loro vite.

Così Mickey, Chuck, Brandon, Data e Mouth partono per la più grande avventura della loro vita.

Da vedere perchè

I Goonies è un film da vedere perchè tutti da bambini abbiamo sognato di partire alla ricerca di un tesoro, e perchè tutti sappiamo di essere dei Goonies.

I Goonies non sono i migliori della scuola, non sono i più belli, i più ricchi, anzi, ma sono i più coraggiosi, sono quelli che ci credono davvero.

I Goonies ci ricordano che l’unione fa la forza, che non importa quanto grandi siano i nostri problemi, perchè alla fine c’è sempre un tesoro che ci aspetta, basta solo crederci.

La citazione

La prossima volta che vedrai il cielo, sarà quello di un’altra città. La prossima volta che farai un esame, lo farai in un’altra scuola. I nostri genitori hanno sempre fatto quello che è giusto per noi. Ma adesso devono fare quello che è giusto per loro. Perché è il loro momento, il loro momento, lassù. Ma qua sotto è il nostro momento. È il nostro momento qua sotto. E finirà tutto nell’istante in cui salteremo dentro questo secchio!

Gremlins

gremlins-film-da-vedere-ragazzi

Gremlins – (foto credits: Kombini.com)

C’è poco da ridere e poco da scherzare, a me i Gremlins han sempre fatto una paura incredibile e anche adesso, con l’avvento della tecnologia cinematografica, non c’è niente che mi ha ricordato quella paura.

In realtà i Gremlins non nascono come film spaventoso, anzi, fanno anche parecchio ridere, con giusto quel pizzico di noir-horror che fa da cornice e niente più.

I Gremlins arrivano nelle sale nel lontano 1984 e, ancora oggi, conquistano tutti per la loro folle pazzia e la dissacrante ironia.

Trama (no spoiler)

Il Natale è alle porte e l’inventore Rand Peltzer è alla disperata ricerca di un regalo per il figlio, finisce così in un negozio a Chinatown dove trova un mogwai.

I mogwai sono creaturine pelose, carine e intelligenti, per vivere con loro basta seguire tre semplici regole: non esporlo a luci forti, non bagnarlo e non nutrirlo dopo la mezzanotte.

Gizmo, così viene chiamato il mogwai, diventa il nuovo animale da compagnia di Billy che non mancherà di infrangere accidentalmente tutte le avvertenze.

Da vedere perchè

I Gremlins fanno paura e ridere allo stesso tempo e anche se siamo negli anni ’80 è un film invecchiato benissimo.

Probabilmente è un film che non nasconde in sé una grande morale, ma è una perla del cinema, un cult senza tempo che merita di essere visto sopratutto se credete che niente possa spaventarvi.

Non importa se poi, come me bambina, sbarrerete gli occhi al minimo rumore metallico che proviene da casa vostra.

La citazione

Be’, la storia è finita… Quindi, se il vostro condizionatore d’aria si mette a fare i capricci, la vostra lavatrice impazzisce o il vostro televisore si oscura all’improvviso, prima di chiamare un tecnico accendete tutte le luci. Guardate in tutti gli armadi, i cassetti, e sotto tutti i letti perché… non si sa mai… può darsi che a casa vostra sia capitato un Gremlin…

Stand by Me – ricordo di un’estate

stand-by-me-film-da-vedere-estate

Stand by Me – Ricordo di un’estate (foto credits: filmpost.it)

Stand by me – Ricordo di un’estate è uno di quei film che ti entra dentro, dopo averlo visto e pensando che è datato 1985 non potrete fare a meno di paragonarlo con qualsiasi altro prodotto cinematografico.

Due esempi al volo? It e Stranger Things hanno preso moltissimi elementi di questo film, per cui se vi sono piaciuti ora sapete che amerete anche Stand by me.

Il film è tratto da il racconto Il corpo inserito nella raccolta di racconti Stagioni Diverse del maestro Stephen King, un film che potete anche leggere, meglio di così.

Trama (no spoiler)

Quattro amici, Gordie, Chris, Teddy e Ver, ripercorrono, ormai adulti, il ricordo dell’estate del 1959, anno in cui decidono di mettersi alla ricerca del cadavere di un ragazzo per diventare gli eroi della città: Ray Brower.

Ognuno spinto da motivi diversi ma tutti legati alla voglia di riscatto nei confronti della comunità e pronti ad essere portati in trionfo, i quattro inizieranno così la più grande avventura della loro vita.

Un’avventura che li cambierà per sempre.

Da vedere perchè

Stand by Me- Ricordo di un’estate è un film da vedere perché in questo film i quattro protagonisti compiono un vero e proprio viaggio di formazione.

La citazione

Chris: Non riuscirò mai ad andarmene da questo posto, vero, Gordie?
Gordie: Puoi fare tutto, basta volerlo.

Hook – Capitano Uncino

film da vedere vacanze

Hook – Capitano Uncino – (foto credits: Wikipedia)

Potrei parlare per ore di Hook – Capitano Uncino senza stancarmi mai, per una serie di motivi personali che rendono questa pellicola per me, una gemma rara del cinema.

Siamo nel 1991, non ero nata nemmeno io, eppure mi sento di essere cresciuta a pane e Hook quand’ero bambina, per le innumerevoli volte che l’hanno trasmesso in tv.

Questo per dire che, se non l’avete ancora visto, non è troppo tardi.

Trama (no spoiler)

Tratto dalla storia di Peter Pan vediamo qui raccontato un possibile scenario della storia, quello in cui Peter decide di crescere e di lasciare l’isola che non c’è, dimenticando così se stesso e tutte le sue strepitose avventure.

Capitano Uncino però non dimentica e torna a Londra per rapire i figli di Peter e pareggiare, finalmente, i conti con l’acerrimo rivale.

Peter però è cresciuto, è diventato un avvocato di successo, non crede più alle fate o al potere dell’immaginazione, e avrà bisogno di tutta la sua forza di bambino per salvare i suoi ragazzi.

Da vedere perchè

Crescere è inevitabile, anche se sei Peter Pan, l’importante è non dimenticare chi sei, quindi senza mai lasciare andare il bambino che hai dentro.

Sembrano frasi fatte ma non è così, Hook è veramente un bel film che mischia avventure e momenti di riflessione e di crescita, poi dai ci sono i pirati, che sono una costante bella nel cinema come i dinosauri.

La citazione

Io avevo paura, perché non volevo crescere… perché tutti quelli che crescono prima o poi devono morire… e così scappai.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 − nove =